Giulio II e Raffaello

Una nuova stagione del Rinascimento a Bologna

Logo CC
  • Luogo
    Via delle Belle Arti, 56 - Bologna
  • Eventi
    Mostre
  • Interessi
    Arte & Cultura

Un importante programma espositivo ha posto l'attenzione su cosa abbia significato per Bologna la presenza di artisti come Raffaello, Michelangelo o Bramante

Una presenza che concise con la presa del potere da parte dello Stato Pontificio in nome di papa Giulio II della Rovere. Ed è proprio il "Ritratto di Giulio II", uno dei più grandi capolavori di Raffaello, che da inizio a questa affascinante e per molti aspetti originale mostra. 

Ad accoglierla è la Pinacoteca Nazionale di Bologna che in questa occasione ha rivisto l'intera sezione rinascimentale con un nuovo itinerario di visita che esplora i percorsi artistici legati all'arte bolognese dal tempo di Bentivoglio all'incoronazione di Carlo V.

La mostra si snoda lungo l'ala rinascimentale della Pinacoteca, un percorso in cui i capolavori del museo si trovano a dialogare con gli importanti prestiti ricevuti. Uno spazio del percorso espositivo è invece riservato a quei capolavori andati perduti per sempre a causa di eventi vari, come il monumento di Michelangelo a Giulio II, la Cappella Garganelli con affreschi, Palazzo Bentivoglio e gli interventi architettonici di Bramante.


Dettagli

Luogo
  • Via delle Belle Arti, 56 - Bologna
Date
8 ottobre 2022 - 5 febbraio 2023
tutti i giorni tranne lunedi
Orario
Vedi sito web
Sito web
Biglietto Intero
€ 8
Contatti
telefono: + 39 389 6159294
Calendario

Uffici informazioni

IAT Bologna Welcome
Piazza Maggiore 1/E Bologna (BO)
telefono: + 39 051 6583111 booking@bolognawelcome.it
IAT Bologna Welcome Aereoporto
Via Triumvirato/Presso l'area arrivi dell'Aeroporto Internazionale "Guglielmo Marconi" 84 Bologna (BO)
fax: airport@bolognawelcome.it airport@bolognawelcome.it
Ultimo aggiornamento 28/09/2022

Potrebbe interessarti...

SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2022 Regione Emilia-Romagna | Assessorato Turismo e Commercio