Monghidoro

Logo CC

Collocata nell’Appennino a sud-est di Bologna, la località di Monghidoro sorge a poca distanza dalla sede dell’antica dogana tra lo Stato Pontificio e il Gran Ducato di Toscana.


Perché visitarla

La zona è naturalisticamente pregevole e propone diverse possibilità per camminate ed escursioni alla scoperta delle sue bellezze naturali, dei numerosi edifici religiosi di interesse storico e architettonico e i suggestivi complessi rurali che ne punteggiano il territorio. 


Da non perdere

Nel capoluogo, interessante è la visita alla chiesa dedicata a Santa Maria Assunta, risalente al 1256 e ricostruita dopo i danni subiti durante la Seconda Guerra Mondiale. All'interno è presente una tela raffigurante l'Immacolata con Santi, opera del pittore A. Burrini (1685).

Da vedere anche il chiostro Olivetano della cisterna, parte di un monastero cinquecentesco e luogo di eventi musicali nella stagione estiva.

 

Di grande suggestione la visita al piccolo e antico borgo di Sant'Andrea di Valle Savena, che ospita l’omonima chiesa eretta nel XIV secolo.

L’edificio, oggetto di un recente restauro, presenta un singolare portico chiuso che lo fiancheggia e conserva all'interno alcune tele settecentesche di scuola bolognese. 

 


Nei dintorni

A Vergiano, si possono ammirare l'antica Chiesa di San Alessandro risalente al XVII secolo e un nucleo di abitazioni del secolo precedente di interesse storico.

A Campeggio è possibile visitate la chiesa parrocchiale dedicata a San Prospero, costruita nel 1889, nella quale è collocata una riproduzione della celebre "Grotta di Lourdes".

Nella stessa località si trova l'antico santuario di Madonna dei Boschi eretto nel 1680 dedicato alla Beata Vergine di San Luca, di cui all’interno è conservata un’immagine.


Uffici informazioni

I.A.T. Monghidoro
Via Matteotti 1 Monghidoro (Monghidoro)
telefono: + 39 331 4430004        iat@monghidoro.eu
Ultimo aggiornamento 31/07/2020

Potrebbe interessarti...

SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2020 - 2021 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio