L'Appennino reggiano: da Reggio nell'Emilia a Villa Minozzo. Per Scandiano

In collaborazione con Touring Club

L’itinerario costituisce una variante del tracciato da Albinea a Villa Minozzo, con il quale ha in comune il tratto conclusivo di 21,8 km, da Carpineti a Villa Minozzo. Dopo un veloce ‘trasferimento’ a Scandiano, lungo l’omonima statale 467, l’itinerario inizia a risalire la valle del torrente Tresinaro, antica terra di dominio dei Fogliani, forse la più potente casata nobiliare reggiana nei secoli XIII e XIV; la valle, accidentata e soggetta a fenomeni franosi, presenta interesse paesaggistico e naturalistico. Le testimonianze della sua vicenda storica, certamente di tono minore rispetto ad altre aree, sono rappresentate soprattutto da castelli e borghi fortificati.

Bebbio

A m 518, con quattrocentesco Castello a torri circolari, adattato a dimora signorile, e stabilimento per l’imbottigliamento delle acque della sorgente del Ciliegio.

  • Lunghezza
    66,3 km
Ultimo aggiornamento 11/11/2022
SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2022 Regione Emilia-Romagna | Assessorato Turismo e Commercio