Casalecchio di Reno

Logo CC

Casalecchio di Reno, attraversata dall'omonimo fiume e adagiata tra la pianura e le prime colline dell’Appennino Emiliano, è un punto di passaggio obbligato per visitare la Vallata del Reno. 


Perché visitarla

Casalecchio è un nodo cruciale per l'intero sistema delle acque bolognesi: qui si trova l'imponente Chiusa del Reno, la più antica opera idraulica d'Europa ancora in funzione e utilizzata in maniera continua, e da qui parte il Canale di Reno, lungo il quale corre una bella pista ciclabile che consente un tranquillo collegamento nel verde fino a Bologna.

Domina il paese il Colle della Guardia, sormontato dalla mole del celebre Santuario bolognese di San Luca, direttamente collegato a Casalecchio attraverso il sentiero dei Brégoli. Poco distante è il grande Parco Talon (o della Chiusa).

Il Lido di Casalecchio, raggiungibile con una bella passeggiata in bicicletta, offre uno splendido panorama sulla Chiusa e sul fiume.


Da non perdere

La Chiusa di Casalecchio è stata costruita nel 1208 per fornire forza motrice ai mulini e agli opifici della città medievale in piena espansione, oltre che per alimentare delle vie navigabili che aprissero ai prodotti bolognesi canali commerciali internazionali. La Chiusa, inserita tra i siti UNESCO messaggeri di una Cultura di Pace, è oggi ancora in funzione ed è visitabile in occasione dei tour guidati organizzati periodicamente dai Consorzi dei canali di Reno e Savena.


Sulla tavola

La pasta fresca fatta a mano è tra le specialità gastronomiche che Casalecchio celebra ogni anno nella sua "Festa dei Sapori Curiosi". Tra queste spicca lo "strichetto", un formato di pasta fatta a mano simile alle farfalle, che a Casalecchio vanta anche una Confraternita.


Per tenersi in forma

Parco Talon è ricco di percorsi ciclabili e pedonali nel verde. Da qui passano anche due dei Cammini principali che collegano Bologna con la Toscana: la Via degli Dei e la Via della Lana e della Seta.

Nel parco del Lido di Casalecchio è presente un Canoa Club dove è possibile praticare la canoa: in questo tratto, infatti, il fiume Reno è largo e piatto, senza correnti e poco profondo.


Appuntamenti di rilievo

Effetto Blu (giugno o settembre) è la grande festa delle acque casalecchiesi: visite guidate alle opere idrauliche, spettacoli, gite in canoa sul fiume, picnic al lido di Casalecchio e tanto altro.

La Festa di San Martino (metà novembre) è la festa patronale, con mercatini tradizionali, passeggiate, sfilata delle lanterne.

La Festa dei sapori curiosi (giugno) ogni anno “affronta” un piatto tipico della tradizione bolognese e lo propone in versione classica e varianti creative. Tanti stand si sfidano a suon di ricette curiose.

La Festa del gelato artigianale (fine luglio) trasforma per un weekend Casalecchio in una grande gelateria a cielo aperto, con gelato point, biciclettate del gusto e spettacoli.


Nei dintorni

Al di là del fiume Reno, in posizione elevata su un colle, sorge l'Eremo di Tizzano, che domina i vigneti della DOC Colli Bolognesi.


Uffici informazioni

Semplice - Sportello Polifunzionale per il cittadino di Casalecchio di Reno
Via dei Mille, 9 9 Casalecchio di Reno (Casalecchio di Reno)
telefono: + 39 051 598111 semplice@comune.casalecchio.bo.it
Ultimo aggiornamento 12/09/2020
SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2020 - 2021 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio