Sport

Tante attività da provare in aria, acqua o su terra

Logo CC

L’Emilia Romagna è una meta perfetta se si sogna di vivere una vacanza all’insegna dello sport e della vita all’aria aperta. Dal mare alla montagna, gli sport da praticare sono tantissimi. Accanto a quelli classici come il tennis, il calcio, il nuoto, e la palestra - praticabili ovunque -, ce ne sono molti altri invece legati alle caratteristiche geografiche del territorio.

Le ampie spiagge della Riviera appaiono come una grande palestra all’aria aperta, con campi da beach volley, beach tennis e beach soccer. Tutti sport da giocare in costume sotto il sole dell’estate.

Molti stabilimenti balneari sono attrezzati con palestre sulla sabbia e organizzano corsi di ginnastica e fitness. Non mancano, poi, spazi d’aggregazione per chi ha la passione per gli sport d’acqua: dalla vela al windsurf, passando dal kitesurfing fino al diving, come ad esempio nelle acque blu dell’Oasi naturale del Paguro.

In pianura e sui rilievi collinari la bicicletta regna sovrana. Dalle escursioni lungo il fiume Po, al freeride e cross-country, nelle aree appenniniche e nei parchi naturalistici, sono moltissimi i percorsi cicloturistici che attraversano luoghi ricchi di arte, storia e tradizione. 

Nella terra che ha dato i natali ad alcune delle case motoristiche più importanti al mondo, grande importanza viene data anche alla velocità. Accanto ai circuiti di go-kart, nell’area degli autodromi regionali (Misano World Circuit, Autodromo di Imola, Autodromo di Modena, Autodromo di Varano) è possibile letteralmente scendere in pista, per giornate di prove libere per auto e moto.

Una sviluppata rete di sentieri e percorsi escursionistici, da fare a piedi o in mountain bike, segnano le montagne e i parchi della regione tra boschi di faggio e conifere, affioramenti rocciosi e laghi di alta quota.

In inverno le cime più alte, come il complesso del Monte Cimone o del Corno alle Scale, si coprono di neve e diventano luoghi perfetti per lasciarsi andare agli sci, o praticare lo snowboard, lo snowkite e le ciaspole. 

Non mancano, poi, discipline più eccentriche come il free climbing, il parapendio, il tarzaning e il rafting.

Chi vuole rilassarsi tra panorami incredibili può scoprire gli oltre venti campi da golf, sparsi in regione oppure lasciarsi andare in sella a un cavallo su una delle tantissime ippovie che attraversano l’Emilia Romagna in lungo e in largo.

E se infine siete coraggiosi e non temete l’altezza, potete decidere di gettarvi con il paracadute da 14mila piedi e ammirare dall’alto questa terra in tutta la sua bellezza.

Ultimo aggiornamento 16/01/2020

Trekking

Cycling

Neve

Golf