Monticelli d'Ongina

Logo CC
  • Destinazione
    Emilia
  • Provincia
    Piacenza
  • Distanza dal Capoluogo
    20 km

Monticelli D'Ongina sorge in una zona antistante il Po, famosa per la coltura dell’aglio piacentino.

Antico insediamento già abitato in epoca romana, tra le sue attrative spiccano il Castello Pallavicino Casali, con la cappella ricca di pregevoli pitture di Bonifacio Bembo, la Collegiata di San Lorenzo, il Museo Etnografico.

Da non perdere, per gli amanti della natura, un'escursione in bicicletta nelle campagne e soprattutto nel vicino territorio di Isola Serafini, classificato 'Sito di Interesse Comunitario' per la bellezza del paesaggio fluviale e per la possibilità di osservare da vicino varie specie protette di uccelli acquatici.

Incantevole il tratto che costeggia nei dintorni il torrente Chiavenna a San Nazzaro e l'imbocco della conca della centrale idroelettrica, uno dei luoghi più adatti al bird-watching.

La zona rientra nel percorso della Strada del Po e dei Sapori della Bassa Piacentina.

Ultimo aggiornamento 16/01/2020

Per maggiori informazioni

Redazione Piacenza e provincia

Potrebbe interessarti...