Rocca Pitigliana

Logo CC
  • Destinazione
    Bologna-Modena
  • Provincia
    Bologna
  • Distanza dal Capoluogo
    79 km

Diversi storici hanno parlato dell’esistenza, a Rocca Pitigliana, di un castello, del quale purtroppo non resta più alcuna traccia; sua peculiarità erano le gallerie nella roccia, ancora visibili, che conducevano all’interno della fortezza.

Di grande interesse è la chiesa parrocchiale, dedicata a San Michele Arcangelo, che viene ricordata nel 1235, mentre l’attuale risale al 1502 con rifacimenti nel 1695.

Chiesa e campanile fanno corpo unico con un rilievo roccioso, il che conferisce al complesso caratteri di grande suggestione. L’interno, a cui si può accedere anche attraverso un passaggio sul lato destro scavato nella roccia, è ad unica navata con cappelle; interessante è il dipinto del santo titolare posto nell’abside e ritenuto opera di scuola reniana.

A poca distanza si può ammirare la casa-torre di Montefrasco (secoli XV- XVI), recentemente restaurata.

Ultimo aggiornamento 24/01/2020

Potrebbe interessarti...

SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2019 - 2020 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio