Roncofreddo

Logo CC

Piccolo paese collinare posto a guardia dell’alta valle del Rubicone, al centro di un vasto territorio comunale, Roncofreddo dista pochi chilometri dalla vicina Cesena.


Da non perdere

Il raccolto centro storico presenta due edifici religiosi di un certo rilievo: l’Oratorio della Madonna della Misericordia e la Parrocchiale di S. Biagio, risalente al XVIII sec. ma ampiamente rimaneggiata, dove si conservano un crocifisso ligneo e due tele del pittore Antonio Cimatori detto il Visacci (1560-1623),  raffiguranti L’Annunciazione e S. Francesca Romana.

Di particolare interesse storico è anche Rubicone ’44 - Museo del Fronte, allestimento museale a tema Seconda Guerra Mondiale aperto la seconda domenica di ogni mese e in occasione dei seguenti eventi: Sagra del Pisello, Piccola Fiera d'Autunno, XXV Aprile, Festa della Madonna del Grappa.


Per tenersi in forma

Roncofreddo è ai margini orientali di un’area incredibilmente selvatica, dove la natura trabocca nelle vallette e nelle gole solcate da rivoli e ruscelli (uno di questi siti è sinistramente conosciuto come Gorgoscuro). 

Qui è possibile infatti fare escursioni di trekking e mountain bike per assaporare il gusto della natura romagnola.


Nei dintorni

Il territorio del comune di Roncofreddo è molto esteso e comprende numerose frazioni: da non perdere una visita a Monteleone, località insignita della bandiera arancione.

Altre interessanti località, caratterizzate da eccezionali punti panoramici, dove fermarsi per un pasto sono Santa Paola, Sorrivoli e Montecodruzzo.


Uffici informazioni

IAT-R Cesena
Piazza del Popolo 9 Cesena (FC)
telefono: + 39 0547 356404 turismo@comune.cesena.fc.it telefono: + 39 0547 356327 iat@comune.cesena.fc.it Apertura: Annuale
Ultimo aggiornamento 10/12/2020

Potrebbe interessarti...

SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2019 - 2020 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio