San Polo d'Enza

Logo CC
  • Destinazione
    Emilia
  • Provincia
    Reggio nell'Emilia
  • Distanza dal Capoluogo
    16 km

L'antico castello, restaurato e sede del municipio, con un ingresso medioevale al borgo, rappresenta una spettacolare esemplificazione dell'antichissima storia del paese che si è edificato all'intorno, sulle sponde dell'Enza.

Nel borgo ancora parzialmente murato si segnala, oltre al Gigante Caduto, suggestivo omaggio moderno alla Resistenza, la chiesa parrocchiale. Su un'altura verso Quattro Castella si erge il convento di Montefalcone, oggetto di un ambizioso restauro e, a nord del paese, l'antica pieve di Caviano.

Nella parte collinare del comune, si segnala, sulla via per Canossa, l'abitato di Grassano, dalle tradizionali case di sasso. Per chi volesse percorre a piedi le colline, è stato apprestato un anello escursionistico.

In primavera a S. Polo si svolge la rievocazione storica "Rievocandum", oltre ad altri numerosi appuntamenti che vivacizzano il territorio.

Ultimo aggiornamento 22/01/2020

Per maggiori informazioni

Redazione Reggio Emilia e pianura

Potrebbe interessarti...