Tresignana

Logo CC

Comune istituito dalla fusione dei comuni di Tresigallo e Formignana, è situato sulle sponde del Po di Volano. Immerso nella Pianura Padana, si fa condurre la sua fondazione al Medioevo.


Perché visitarla

Tresigallo è l'unica Città di Fondazione riconosciuta Città d'Arte e grazie alle sue particolari geometrie e cromatismi è definita "La città metafisica". Borgo di origini medievali, questo piccolo centro fu completamente trasformato fra il 1927 e il 1934 per volontà di Edmondo Rossoni, Ministro dell'Agricoltura del Governo Mussolini, nel tentativo di costruire una realtà architettonica assolutamente innovativa secondo i principi del Razionalismo. Oggi costituisce un piccolo museo dell'architettura inserito in un contesto rurale dalla dimensione tutta particolare.
 La località, segnalata dalla "Strada dei vini e dei sapori", vanta inoltre una buona gastronomia.


Da non perdere

Nota come detto principalmente per la linearità dell’impianto urbanistico e per le architetture razionaliste degli anni Trenta del ’900, Tresigallo conserva anche un felice esempio di costruzione cinquecentesca, sorta probabilmente come dimora nobiliare per scopi venatori. Si tratta di Palazzo Pio, palazzo signorile costruito tra il 1517 e il 1531 da Alessandro Feruffino, capitano delle milizie del duca Alfonso I d’Este.

Ultimo aggiornamento 04/01/2021
SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2020 - 2021 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio