Parco Piane Avventura

Alle pendici del Monte Cantiere un parco avventura pensato per grandi e bambini

Logo CC

A Piane Mocogno, nel cuore dell’Appennino Modenese, tra faggete, ampi pianori e splendide pinete, sorge il piccolo Parco Piane Avventura.

Durante i mesi estivi quest’area di svago e divertimento apre le porte ai suoi visitatori, offrendo percorsi sugli alberi, ponti tibetani e molte altre attrazioni nel pieno rispetto dell’ambiente e della natura.

Due sono i percorsi di albering allestiti, capaci di accogliere e divertire le famiglie, gruppi e singoli. L’itinerario VERDE, di difficoltà medio-bassa, procede a 2 metri da terra e si compone di sei attività più una teleferica finale; quello BLU, invece, molto più complesso, è sospeso a 6 metri da terra, con ben tredici piattaforme e una teleferica finale.

Nei pressi del parco non mancano una parete da arrampicata sportiva, un baby park, una pista da tubing adatta dai bambini dai 6 anni in su e un’area attrezzata per praticare lo slacklining, un esercizio di equilibrio e bilanciamento sospesi su una fettuccia di poliestere o nylon tesa tra due punti.

Aperto durante i mesi estivi (solitamente da giugno a ottobre), l’accesso al parco è gratuito, ma le singole attrazioni sono a pagamento. Durante tutto l’anno, nell’area di Piane si possono osservare da vicino animali “strani” come lo yak, le pecore suffolk o quelle alpaca, ma anche sostare nell’area pic-nic attrezzata e nei ristoranti della zona per degustare i migliori prodotti e piatti della tradizione locale. 

Info

Ultimo aggiornamento 14/07/2020
SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2019 - 2020 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio