Cusercoli

Logo CC
  • Destinazione
    Romagna
  • Provincia
    Forlì-Cesena
  • Distanza dal Capoluogo
    Forlì 25 km-Cesena 36 km

Pochi chilometri prima di Civitella di Romagna, si trova il piccolo borgo antico di Cusercoli, su uno sperone di pietra calcarea da cui pare prendere il nome.

Lungo la via principale, la “Purtaza”, s'incontra l'antica porta sovrastata dallo stemma dei Conti Guidi di Bagno, unico accesso al paese ai tempi in cui fu costruita.

In cima, si trovano il castello medievale dei Conti Guidi, già noto nell’XI° secolo, con la chiesa e la torre campanaria, i pochi affreschi rimasti, il piccolissimo giardino all'italiana, la canonica, le meridiane e l'orologio parrocchiale dall'antico meccanismo recentemente ripristinato.

Nel cimitero locale inoltre si conservano 14 pregevoli formelle in terracotta invetriata della scuola di Luca della Robbia, raffiguranti le stazioni della Via Crucis.

Cusercoli offre occasioni gastronomiche come le rinomate fiera del prugnolo e sagra del tartufo della Valle Bidente. Tipica è la sua produzione di coroncine e rosari.

Ultimo aggiornamento 11/02/2020

Per maggiori informazioni

Redazione Turismo forlivese

Potrebbe interessarti...