San Giovanni in Persiceto

Logo CC

Collocata al centro della Pianura a nord ovest di Bologna, lungo la ferrovia Verona-Bologna, San Giovanni in Persiceto è una vivace cittadina ricca di storia e cultura. La località è la patria di Giulio Cesare Croce e di Bertoldo, personaggio nato dalla sua penna, diventato protagonista del celebre Carnevale locale.


Quando andarci e cosa vedere

Terra di santi e di prodotti tradizionali della terra, San Giovanni vanta anche una concentrazione di musei di vario interesse, dal Museo del Cielo e della Terra, al Museo Archeologico Ambientale fino al Museo d’Arte sacra.


Da non perdere

Il centro storico medievale della località, dall'originale impianto concentrico, custodisce molti edifici degni di nota: nella sola centralissima piazza del Popolo si trovano la Collegiata di San Giovanni Battista, dove sono conservati dipinti di Guercino, Albani, Gandolfi e Guardassoni, il Palazzo Comunale, di origine quattrocentesca, e il Teatro Comunale, dall’intatto impianto settecentesco.

Da non perdere è anche Piazzetta Betlemme, ribattezzata "La piazzetta degli inganni" per i coloratissimi dipinti trompe-l'œil ad opera dello scenografo cinematografico Gino Pellegrini.

San Giovanni vanta inoltre una concentrazione di musei di vario interesse, dal Museo del Cielo e della Terra, con la nuovissima sezione Fisica Experience, al Museo Archeologico Ambientale fino al Museo d’Arte sacra.


Sulla tavola

I piatti della tradizione emiliana a San Giovanni in Persiceto sono di casa, e vengono preparati con cura in trattorie, sagre e feste secondo le antiche ricette.

Nella fertile pianura del Samoggia, e in particolare nelle campagne di San Matteo della Decima, cresce una qualità di Melone IGP, nota per il gusto speciale, allo stesso tempo più saporito e più dolce. Anche i cocomeri qui sono rinomati.

Dolce tipico della zona sono i cosiddetti africanetti, biscotti a base di zucchero e uova, di colore giallo vivo a forma di lingotto friabili all'esterno e morbidi all'interno.


Per tenersi in forma

Da San Giovanni in Persiceto passa la Ciclovia del Sole, percorso ciclabile inserito nel grande itinerario EuroVelo 7 che da Capo Nord attraversa il continente fino a Malta. La tappa Mirandola (MO) - Bologna, di recente inaugurazione, permette di attraversare la pianura bolognese su due ruote, tra campi coltivati, corsi d'acqua, aree naturalistiche e piccoli tesori storico-culturali.


Appuntamenti di rilievo

Ogni anno il Carnevale storico persicetano, annoverato tra i più importanti d’Italia, permette di assistere ad uno spettacolo unico: lo Spillo. I carri allegorici arrivano nella piazza centrale per dar vita a un’improvvisa e sorprendente trasformazione che rivela un significato nascosto, spesso ironico e dissacrante. 

Le Persiceteidi (notti attorno al 10 agosto) sono l’occasione per osservare le stelle cadenti in compagnia di esperti astrofili nel giardino dell’importante area astronomica di San Giovanni, dove sorgono un planetario e un osservatorio astronomico


Nei dintorni

Nei dintorni di San Giovanni in Persiceto sorgono diverse aree umide protette, raggiungibili anche in bicicletta. La Bora è un ambiente naturale dove vivono diverse specie di piante e animali, tra cui la testuggine palustre che proprio qui ha un importante centro di riproduzione. L’area naturale di Manzolino-Tivoli, al confine con il territorio modenese, è un paradiso del birdwatching. La Cassa di espansione del torrente Samoggia è riparo per numerose specie vegetali e animali, oltre che per i 727 alberi qui piantati nel 2010 grazie all'iniziativa “Avatar Home Tree”, promossa a livello mondiale dalla 20th Century Fox e legata al noto film “Avatar”.

Nella frazione Le Budrie visse e morì la santa bolognese Clelia Barbieri, fondatrice delle Suore minime dell'Addolorata, canonizzata il 9 aprile 1989 da Giovanni Paolo II. Nell'oratorio di San Giuseppe sono conservate le reliquie della santa. 


Ultimo aggiornamento 24/09/2020

Potrebbe interessarti...

SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2022 Regione Emilia-Romagna | Assessorato Turismo e Commercio