Villanova sull'Arda

Logo CC

Immersa nella pianura piacentina a pochi chilometri da Piacenza e da Cremona a ridosso del fiume Po.


Perché visitarla

La località è nota soprattutto per aver ospitato il celebre musicista Giuseppe Verdi, che vi si trasferì nel 1851 con la seconda moglie Giuseppina Strepponi. Da qui profuse il suo impegno sociale e politico, distinguendosi anche come proprietario terriero ed allevatore di bestiame.


Quando andarci e cosa vedere

Il periodo più magico per godere al meglio delle bellezze naturalistiche è a cavallo tra la tarda primavera e l’estate quando è possibile passeggiare o pedalare tra i ciliegi in fiore.


Da non perdere

Da vedere, il monumento a Giuseppe Verdi, situato all'ingresso dell'Ospedale di Villanova, struttura che il Maestro volle donare alla cittadina piacentina.


Sulla tavola

La prelibatezza che rende rinomata la località di Villanova sono le ciliegie, sulla tavola si trovano anche piatti tipici a base di pesce di fiume.


Per tenersi in forma

L’area pianeggiante, gli argini accessibili, la presenza di un parco creano l’ambiente adatto a ciclismo, corsa e camminata.


Appuntamenti di rilievo

La tradizionale Festa delle ciliegie nel mese di giugno.


Nei dintorni

Nei dintorni, di particolare interesse naturalistico il Parco di Isola Giarola. Oasi naturalistica dove praticare birdwatching, fare passeggiate e scoprire un ecosistema legato al fiume Po.


Uffici informazioni

IAT R Castell'Arquato
Piazza del Municipio - Castell'Arquato (PC)
+ 39 0523 803215 + 39 0523 803563 iatcastellarquato@gmail.com

Ultimo aggiornamento 03/04/2023
SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2024 Regione Emilia-Romagna | Assessorato Turismo e Commercio