Emilia Romagna nel piatto

Le ricette della tradizione per portarti sempre con te un pezzo di Emilia Romagna

Logo CC

Non c’è modo migliore di conoscere un territorio se non passando attraverso la sua cucina e i suoi piatti. La tradizione culinaria dell’Emilia Romagna ne è la prova.

Sontuosi e a base di carne, i piatti della nostra regione sono fieramente legati al territorio e alle sue forti radice contadine.

Più che di una cucina regionale, in Emilia Romagna si dovrebbe parlare di una costellazione di cucine, perché ogni città e ogni centro abitato vanta piatti tipici, che vengono reinterpretati in modo differente da un luogo ad un altro.

Ci sono i piatti di tutti i giorni, quelli della tradizione e quelli delle feste, quando ci si ritrova tutti attorno a una tavola per celebrare la gioia dello stare insieme.

A far la parte del leone c’è sempre la pasta fresca all’uovo, ripiena oppure no, tirata col mattarello come una volta, da cui nascono tagliatelle, lasagne, tortelli, cappellacci, passatelli e anolini, conditi con saporiti ragù o piacevoli brodi di carne.

C’è poi il maiale, il re della tavola, un must della cucina regionale, presente in quasi tutte le ricette, e addirittura nell’impasto del pane come avviene ad esempio per la piadina, il pane tradizionale della Romagna. Ogni territorio ha dei caratteri culinari ben precisi e sa regalare esperienze di gusto incredibili.

Se volete portare parte di questa magia sempre con voi, ecco moltissime ricette della nostra terra che abbiamo deciso di regalarvi. Raccolte nel tempo grazie a persone locali che hanno deciso a loro volta di regalarle a noi, sono tutte pronte all’uso per donare alla vostra famiglia e ai vostri amici un frammento dell’anima della nostra cara Emilia Romagna.

Ricette della tradizione

Ultimo aggiornamento 13/07/2020
SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2019 - 2020 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio