Finale Emilia

  • Destinazione
    Bologna-Modena
  • Provincia
    Modena
  • Distanza dal Capoluogo
    42 km

Posta all’estremo lembo orientale della provincia di Modena, fu fortificata nel medioevo dal padre di Matilde di Canossa che costruì il mastio del castello. Dal XII secolo seguì sempre le sorti di Modena di cui fu il "Finale Fedelissimo".

Impone la sua struttura la Rocca Estense il cui corpo quadrilatero munito di torri, sulle quali spiccano le aquile estensi e del mastio, racchiude il cortile con triplice loggiato.

Altri due importanti edifici caratterizzano Finale: il Palazzo Comunale, con l’orologio e la statua di San Zenone, e la chiesa di San Bartolomeo.

A seguito degli eventi sismici del maggio 2012, il centro storico di Finale Emilia risulta gravemente danneggiato; la Torre dei modenesi è crollata cosi come molte chiese; la Rocca Estense ha subito gravi danni strutturali.

Ultimo aggiornamento 15/01/2020

Per maggiori informazioni

Redazione Modena e pianura

Potrebbe interessarti...