Savignano sul Rubicone

Logo CC

Il centro del paese dista circa 13 km dal mare, a metà strada tra la costa e le colline dell'entroterra romagnolo, detendno il record italiano di comune costiero meno bagnato dal mare (solo la frazione Savignano a mare si affaccia sull'Adriatico infatti).


Quando andarci e cosa vedere





 


Da non perdere

Il ponte romano sul Rubicone è il più noto monumento della città di cui è il simbolo stesso. La data esatta di costruzione non è nota: fu definito "consolare" da alcuni storici, mentre secondo altri andrebbe collocato all'epoca di Ottaviano Augusto. Famoso in tutto il mondo per lo storico passaggio di Giulio Cesare, che pronunciando la celeberrima frase "Alea Iacta Est" (Il dato è tratto) marciò su Roma.

A Savignano troviamo anche i museo archeologico del Compito "Don Giorgio Franchini", allestito nei locali della ex scuola elementare adiacenti alla pieve, che raccoglie i numerosi reperti ritrovati in zona, che attestano l'importanza di questo insediamento in epoca romana.

Nel centro della cittadina sorge la Chiesa Insigne Collegiata di Santa Lucia.


 


Appuntamenti di rilievo

Tra gli appuntamenti di rilievi si segnalano la Fiera di Santa Lucia (patrona del paese) il 13 dicembre, Luci sulla Città (cartellone estivo da giugno a settembre) e Festival Foto (manifestazione fotografica di settembre).


Nei dintorni

Poco distante a sud della cittadina troviamo sul colle di Ribano l'omonoimo castello, una curtis o casa padronale fortificata di età medievale, oggi sede di un'importante azienda enologica che continua una tradizione, probabilmente millenaria, di produzione di uve e di vini pregiati in questa zona.

In zona troviamo inoltre diverse ville come Villa “La Rotonda” dei marchesi Guidi Di Bagno, Villa Perticari, Villa Rasponi, Villa Bilancioni, Villa di Secondo Casadei.

Ultimo aggiornamento 11/03/2020

Per maggiori informazioni

Redazione Regionale

Potrebbe interessarti...