Schia

Logo CC
  • Destinazione
    Emilia
  • Provincia
    Parma
  • Distanza dal Capoluogo
    50 km

Schia sorge alle falde del Monte Caio, isolato massiccio montuoso dell'Appennino Parmense ricco di boschi e spunti panoramici di rara bellezza.


Quando andarci e cosa vedere

La stazione turistica, posta a 1200-1500 metri di altitudine, nel periodo invernale è prevalentemente attrezzata per lo sci da discesa, considerate le diverse piste presenti, ma si può praticare anche il fondo.

E' una meta invernale privilegiata di tante famiglie con bambini. Qui i piccoli qui possono divertirsi e giocare anche senza sci ai piedi grazie a un moderno tapis roulant, predisposto nella pista campo scuola dove sono disseminati vari giochi gonfiabili.

Agli amanti dello sci, Schia offre dieci piste di varie difficoltà in un carosello di 15 km, servite da quattro impianti: 2 skilift, 1 tapis roulant e 1 seggiovia biposto, inaugurata nel 2008 e capace di trasportare 1.200 persone all’ora. La neve è garantita da un impianto di innevamento artificiale.

Oltre al baby park e la pista di fondo, c’è poi un dinamico e frequentatissimo snow park, il "ParKaio", riservato agli appassionati di freestyle, con salti, box, rail ed un impianto di illuminazione che permette l'utilizzo anche notturno dell'area.

L'ambiente suggestivo e immerso nei boschi offre varie baite e trattorie per il ristoro degli sportivi e non, anche nel periodo estivo.

Ultimo aggiornamento 13/01/2020

Per maggiori informazioni

Redazione Parma e provincia

Potrebbe interessarti...