Stazione Sciistica Campigna - Santa Sofia

All’estremità del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi un luogo privilegiato per gli amanti dell'escursionismo e della pratica dello sci

Logo CC

Attorniata dalle cime del Monte Falco (1657 m), Monte Falterona (1654 m) e Monte Gabrendo (1540 m), Campigna è il paesino più piccolo e alto della Valle del Bidente, cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, una delle foreste storiche più importanti d'Italia.

Facilmente raggiungibile dalle città della pianura romagnola e del versante toscano attraverso i tornanti della statale bidentina, regala panorami mozzafiato su Sasso Fratino, Poggio Scali, sul Massiccio del Monte Falterona e i pianori del Casentino.

Rinomata località turistica nel corso di tutto l’anno, durante il periodo invernale è un paradiso per sciatori e snowboarder in cerca di divertimento e tranquillità.

Due piste da discesa con innevamento programmato servite da un impianto di risalita a skilift, un campo scuola con tapis roulant che rende possibile la risalita anche a bob/slitte e un babypark sono a disposizione degli sciatori di sci alpino. Per gli amanti della tavola è disponibile uno snow park con tre linee di strutture e due jump di 5 e 8 metri. Completa la stazione un anello per lo sci di fondo di 5 km, una scuola di sci e - per chi non ha la propria attrezzatura - la possibilità di noleggiare proprio alla partenza delle piste sci, scarponi, racchette o snowboard.

Soggiornare a Campigna significa trovarsi in uno dei cuori pulsanti e più rinomati del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, il che si traduce in una fitta e completa rete di sentieri che permettono di immergersi nella magia dei boschi di questa zona, con o senza neve.

Alberghi , agriturismi e rifugi sono a disposizione dei turisti che si riversano qui da tutto il circondario. A questi si aggiungono punti di ristoro, aree di sosta per auto e camper, un campo da tennis e un'area giochi per bimbi, che offrono elementi di comodità mai invasivi, per una vacanza en plein air.

A pochi chilometri si incontra la stazione termale di Bagno di Romagna, che permette così l’abbinamento tra sci e benessere termale.

Info

Ultimo aggiornamento 14/07/2020
SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2019 - 2020 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio