Cose da fare con i bambini quando piove a Bologna

Logo CC

Visitare una città per la prima volta in compagnia dei propri bambini è un'esperienza dai risvolti sempre sorprendenti. Ma cosa fare a Bologna se piove?

A Bologna, la pioggia che scroscia delicatamente sui portici Unesco, inscenando un insolito concerto della natura, diventa una ghiotta opportunità per vivere la città con occhi e orecchie nuovi.

  • Durata
    48 ore
  • Interessi
    Arte & Cultura
  • Target
    Famiglia
  • Prima tappa - Museo virtuale Macchina del Tempo Bologna

    La avvincente storia medievale di Bologna, ricca di centinaia di torri, può essere rivissuta attraverso la ricostruzione minuziosa e fedelissima del Museo virtuale Macchina del Tempo. Adatto ai bambini dagli 8 anni in su, basta indossare il visore per catapultarsi giù dalla Torre degli Asinelli, imbattersi in un’antica bottega artigiana oppure ascoltare i dialoghi degli antichi abitanti bolognesi. I bambini, e gli adulti assieme a loro, ne saranno sicuramente colpiti!

  • Seconda tappa - Sala Borsa Bologna

    Cosa c’è di più rilassante e interattivo di leggere una storia insieme (magari proprio su Bologna), in un ambiente colorato e al riparo dalla pioggia?
    Tappa imprescindibile è la Biblioteca Sala Borsa, uno spazio multimediale che per i più piccoli riserva due sezioni divise per età (0-12 anni e neonatale). Tra pouf, libri illustrati e piccoli schermi, il relax si fa sempre più divertente! E, per le mamme, è anche uno spazio accogliente per allattare e usare i servizi igienici riservati, a misura di bambino.

  • Terza tappa - Torre dell’orologio Bologna

    A pochi passi da Sala borsa, gradino dopo gradino, si raggiunge la sala del meccanismo dell'orologio di Torre dell’Orologio (già Torre Accursi), proprio in Piazza Maggiore. È da qui che inizia l'incanto di rotelle, bulloni e penduli che si muovono armonicamente. Si può provare a contare i ticchettii: quanti ne riuscite a sentire?

    Dopo aver visto tutti i lati del meccanismo e dato un’occhiata alla storica meridiana, aprite l’ombrello e non perdete la terrazza panoramica per scorgere da vicino le enormi lancette dell'orologio di Palazzo d'Accursio. Qui la vista su tutta Bologna è da togliere il fiato!

  • Quarta tappa - San Luca Bologna

    Da piazza Maggiore parte anche il San Luca Express, il trenino rosso e blu che fa “ciuff ciuff”. Dove va? Attraversa il centro storico e sale fino al Santuario di San Luca, passando accanto al portico Unesco più lungo del mondo. Quanti portici contate fino in cima?

  • Quinta tappa - FICO Bologna

    L’itinerario prosegue poi verso a FICO, il parco tutto da gustare, dove è possibile osservare come nascono e crescono la frutta e la verdura, conoscere gli animali della fattoria, scoprire i meccanismi del nostro pianeta nelle giostre a tema.

    Approfittatene anche fare un giro al Luna Farm, il parco divertimenti contadino all’interno di FICO, con tante attrazioni tra cui una ruota panoramica, un ottovolante e una monorotaia sospesa: divertimento assicurato!

  • Tappa extra - Teatro Testoni Bologna

    Se avete voglia di concedervi un pomeriggio di stimolazione artistica con spettacoli e racconti, la meta perfetta per i più piccoli è il Teatro Testoni. A pochi passi dal centro storico, è sufficiente guardare cosa c’è in programmazione e prenotare i posti per tutta la famiglia!

Ultimo aggiornamento 17/11/2021

Per maggiori informazioni

Redazione Bologna

UFFICI INFORMAZIONI

IAT Bologna Welcome
Piazza Maggiore 1/E Bologna (BO)
telefono: + 39 051 6583111 booking@bolognawelcome.it

Potrebbe interessarti...

SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2022 Regione Emilia-Romagna | Assessorato Turismo e Commercio