Scopri la passione per la velocità all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola

Logo CC

Se sei un appassionato di auto e corse, non puoi non trascorrere una giornata all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari a Imola.

Questo circuito storico dell'Emilia-Romagna è uno dei luoghi più iconici per gli amanti delle corse e offre un'esperienza indimenticabile per i visitatori di tutte le età.

A partire dalla sua inaugurazione, nel 1953, il Circuito ha ospitato numerose competizioni di alto livello per le due e le quattro ruote, come la storica 200 Miglia di Imola, il Motomondiale, il Campionato Mondiale SBK e il Circus della Formula Uno, oggi noto come il GP dell’Emilia Romagna e del Made in Italy. 

Anche la Le Mans Series, GT World Challenge e WEC non hanno resistito al fascino del saliscendi delle colline su cui si poggia l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari.

L'Autodromo Enzo e Dino Ferrari (autodromoimola.it) non è solo un luogo per le gare, ma offre anche un'ampia gamma di esperienze per i visitatori.

Da primavera a settembre, ad esempio, sono tante le giornate gratuite di apertura della pista (Open Days), riservate ai pedoni o alle biciclette. Il calendario degli viene pubblicato (e costantemente aggiornato) sul sito dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari.

Durante l’anno vengono poi regolarmente organizzate Tour dell’Autodromo grazie ai quali è possibile accedere alla pista grazie a una navetta ed entrare negli spazi tecnici riservati agli addetti ai lavori. Nelle serate estive e in alcune giornate speciali sono, infine, programmati speciali Walking Tour.

L’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, a Imola, è un punto di riferimento per il mondo del motorsport. Ecco alcuni spunti per trascorrere una giornata tra i motori.

  • Durata
    24 ore
  • Interessi
    Motor Valley
  • Target
    Amici/Solo
  • Prima tappa - Info Point & Shop Imola

    Posto in Piazza Senna, proprio all’ingresso principale dell’autodromo, l’Info Point & Shop dell’Autodromo è una tappa obbligata per accedere all’autodromo ed avere tutte le informazioni che si cerca sulla pista.

    Qui si può ritirare la mappa, prenotare un tour e provare il brivido di guidare virtualmente F1 o Gran Turismo sul tracciato di Imola grazie alla sala simulatori.

  • Seconda tappa - Museo Checco Costa Imola

    Lo spazio espositivo all’Autodromo di Imola è intitolato a Checco Costa, fondatore e ideatore del tracciato imolese.

    Al suo interno sono ospitate mostre temporanee ed eventi che spaziano dal mondo motorsport all’enogastronomia. 

    Sulla facciata del Museo, dal 2019, spicca lo splendido murale realizzato da Eduardo Kobra, artista brasiliano, in ricordo del leggendario Ayrton Senna.

  • Terza tappa - Parco delle Acque Minerali Imola

    Il Parco delle Acque Minerali, che si trova al centro della pista, è un’area verde ampia e accogliente, un vero polmone verde per la città.

    È anche il luogo perfetto per chi desidera passeggiare proprio a fianco della pista: dal parco è infatti possibile vedere diversi scorci sull’Autodromo, come la curva del Tamburello, la curva Villeneuve e la vista panoramica sulla curva delle Acque Minerali. 

    All’interno di quest’area, nei pressi del Tamburello, dal 1997 si trova il Monumento ad Ayrton Senna, un luogo emozionante ed evocativo per i fan della F1, con tantissimi ricordi e bandiere in ricordo del pilota.

    A poche centinaia di metri di distanza, seguendo il senso di marcia della pista si raggiunge la curva Villeneuve, con un monumento dedicato al Ferrarista di origine canadese.

Ultimo aggiornamento 28/11/2023

Per maggiori informazioni

Redazione Area imolese

Uffici informazioni

IAT Informazione Accoglienza Turistica Imola
Via Emilia, 135 - Imola (BO)
+ 39 0542 602 207 iat@comune.imola.bo.it

Potrebbe interessarti...

Potrebbe interessarti...

SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2024 Regione Emilia-Romagna | Assessorato Turismo e Commercio