A Parma un weekend accessibile per tutti!

Logo CC

Visitare Parma senza ostacoli? 

In questo itinerario, della durata di un paio di giorni, pensato per tutti si può! 

Potrete incontrare la bellezza della “petite capitale”, conoscerne la storia e naturalmente assaporarne il buon cibo: tra piazze, parchi, musei e chiese, il tutto senza ostacoli.

Questo itinerario comprende i luoghi principali della città grazie alle indicazioni di Parma@ccessibile

  • Durata
    48 ore
  • Interessi
    Arte & Cultura
  • Target
    Tutti
  • Prima tappa - Piazza Duomo Parma

    L’itinerario parte da Piazza Duomo (aggiungere link) dove si trovano la Cattedrale, splendido esempio d’architettura romanica, impreziosita dalla cupola del Correggio, ed il Battistero, dove si possono ammirare le sculture dell’Antelami. Costeggiando la Cattedrale e proseguendo oltre, ci si trova di fronte alla Chiesa di San Giovanni Evangelista, meritevole di una visita per la cupola anch’essa affrescata da Correggio.

  • Seconda tappa - Teatro Regio Parma

    Svoltando a sinistra su Via Garibaldi si incontra il magnifico Teatro Regio, tempio della lirica della città, che ogni anno celebra il Maestro Giuseppe Verdi con il Festival a lui dedicato.
    Sempre su Via Garibaldi poco distante troviamo la rinascimentale Basilica di Santa Maria della Steccata, con gli stupendi affreschi del Parmigianino; qui si può visitare anche la Sacrestia Nobile e i Sepolcri dei Duchi di Parma. 

  • Terza tappa - Piazza Garibaldi Parma

    Uscendo dalla Chiesa e svoltando a sinistra si percorre Via Mameli, una caratteristica strada pedonale che unisce Piazza della Steccata a Via Cavour, e si arriva quindi in Piazza Garibaldi, cuore della città. Oggi la piazza, con Palazzo del Governatore, il Municipio, la Chiesa di San Pietro, i suoi tavolini all’aperto, le vicine vie pedonali, gli eleganti negozi è il vero e proprio salotto dei parmigiani. E ora siamo pronti per concludere la giornata in qualche locale tipico per l’aperitivo e la cena.

  • Quarta tappa - Piazzale San Francesco Parma

    Il secondo giorno l’itinerario parte da Piazzale San Francesco, dove si può visitare la Chiesa di San Francesco del Prato. Riaperta dopo una serie di restauri, è tra i più insigni monumenti dell'arte gotico-francescana dell'Emilia e conserva una storia travagliata e affascinante. Dalla stessa graziosa piazzetta si accede a due importanti musei legati al mondo della musica: il Museo dell’Operae il Museo Casa del Suono.

  • Quinta tappa - Pinacoteca Stuard Parma

    Da Piazzale San Francesco, percorrendo i borghi del centro, in breve si arriva alla Pinacoteca Stuard , che espone la collezione di Giuseppe Stuard in un percorso espositivo che comprende opere di varie culture artistiche e pittoriche dal XIV e XV secolo fino al Novecento.

  • Sesta tappa - Camera di San Paolo Parma

    Uscendo dalla Pinacoteca, verso Via Cavour si gira in Via Melloni e si arriva alla sorprendente Camera di San Paolo. Si tratta di una stanza dell’antico convento di San Paolo affrescata da Correggio per la Badessa Giovanna Piacenza. Nella visita è compresa anche la camera affrescata dall’Araldi. 

    Poco distante, il Castello dei Burattini Museo Giordano Ferrari stupirà anche i visitatori più piccoli con una delle più importanti raccolte italiane del teatro dei burattini.

  • Settima tappa - Palazzo della Pilotta Parma

    La tappa successiva è l'importante (e imponente!) Complesso Monumentale della Pilotta che ospita la Galleria Nazionale e il meraviglioso Teatro Farnese. La Galleria custodisce quadri di grande importanza come le opere di Correggio, Parmigianino tra cui la sua celebre “Schiava Turca” e “La Scapigliata” di Leonardo.

  • Ottava tappa - Parco Ducale Parma

    Dopo tanta bellezza culturale, l’itinerario si conclude con un’immersione nella bellezza della natura, nel monumentale Parco Ducale, proprio alle spalle di Palazzo della Pilotta; qui, oltre allo spettacolo rigoglioso della natura in ogni stagione, passeggiando si possono ammirare le antiche statue del Boudard, la Fontana del Trianon e, anche se solo dall’esterno, lo scenografico Palazzo Ducale.

Ultimo aggiornamento 29/10/2021

Per maggiori informazioni

Redazione Parma e provincia

UFFICI INFORMAZIONI

IAT Parma
Piazza Giuseppe Garibaldi Parma (PR)
telefono: + 39 0521 218889 turismo@comune.parma.it Apertura: Annuale

Potrebbe interessarti...

SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2022 Regione Emilia-Romagna | Assessorato Turismo e Commercio