Motori & Castelli

Logo CC

Come far incontrare i motori, l’enogastronomia e la storia?
Facile: con una giornata tra le colline della provincia di Modena.

Prima tappa Maranello, il cui nome è già eco di quattro ruote leggendarie.
Poi Castelvetro di Modena e Levizzano per una full immersion tra Aceto Balsamico, Parmigiano-Reggiano, Prosciutto di Modena DOP, crescentine e Lambrusco Grasparossa.

Ecco allora un itinerario tra motori e castelli…Pronti a partire?

  • Durata
    24 ore
  • Interessi
    Motor Valley
  • Target
    Tutti
  • Prima tappa Maranello

    Prima tappa: come anticipato, questo itinerario parte facendo felici gli appassionati di motori, ma non solo.
    Il Museo Ferrari di Maranello è un pezzo di storia italiana perché racconta il sogno del Cavallino Rampante con un vero e proprio viaggio attraverso le vetture che hanno fatto la storia dell’automobilismo, sia sui circuiti internazionali che su strada. 

    A proposito di strada, al Museo Ferrari si può sognare di scendere in pista a bordo di simulatori virtuali di Formula 1 per provare le sensazioni di guida solitamente riservate ai piloti. 

  • Seconda tappa Castelvetro di Modena

    L’esperienza al Museo Ferrari avrà senz’altro messo appetito e la seconda tappa a Castelvetro non potrebbe essere più appropriata.

    A Castelvetro, infatti, si incrociano i territori di produzione di ben cinque prodotti tipici, a cui si affianca la cucina tradizionale: il Lambrusco Grasparossa DOP, l'Aceto Balsamico (consigliata una visita all'Acetaia Comunale, avendo cura di verificarne l’apertura), il Parmigiano Reggiano, il Nocino e il Prosciutto di Modena DOP.

    Appunti gourmet: qui sono di casa le crescentine. Se non avete idea di cosa siano è ora di scoprirlo!

  • Terza tappa Castelvetro di Modena

    Finita la pausa pranzo, è ora di raggiungere Levizzano Rangone, piccola frazione di Castelvetro immersa in un paesaggio tra i più incantevoli d’Italia, fra le morbide colline preappenniniche coperte dai vigneti da cui viene prodotto il già citato Lambrusco Grasparossa DOP.

    Qui si trova il Castello di Levizzano, risalente alla fine del IX sec. Da non perdere all’interno del castello le Stanze dei Vescovi, ricavate da un rimaneggiamento del XVI secolo, dove stemmi di famiglia ornano il soffitto a cassettoni, insieme a scene di ambiente cavalleresco e amoroso, momenti di caccia, ma anche paesaggi rurali con piccoli villaggi e castelli che richiamano i luoghi circostanti.

    Curiosità: la galleria sotterranea che fu costruita in epoca medievale, utile in caso di fughe precipitose, unisce il Palazzo alla Torre Matildica. 

Ultimo aggiornamento 05/03/2020

UFFICI INFORMAZIONI

IAT Maranello "Terre di Motori"
Via Alfredo Dino Ferrari Maranello (MO)
telephone: 0536 073036 email
PIT Castelvetro di Modena
Piazza Roma Castelvetro di Modena (Castelvetro di Modena)
telephone: 059 758880 email fax: 059 758885
SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2019 - 2020 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio