Collecchio

Logo CC

A sud-ovest di Parma in una splendida zona situata tra collina e pianura, la cui principale via d’accesso è la Statale della Cisa (SS62).


Perché visitarla

Meritano una visita le presenze storico-artistiche conservate a partire dall’epoca medioevale, quando Culliculum era possesso dei vescovi di Parma e tappa significativa lungo la strada Romea.  


Quando andarci e cosa vedere

Tappa significativa lungo la strada Romea, Collecchio porta ancora in sé testimonianze di quel periodo quali la Chiesa di San Prospero, fondata nel XI secolo, con al suo interno l’abside originario con decorazioni in pietra e cotto e un fonte battesimale del XII secolo. All'ingresso dell'abitato un monumentale portale segna l'accesso al parco della Villa Paveri Fontana, sorta alla fine del XVII secolo. 

Tra i musei e monumenti, di particolare interesse il Museo Ettore Guatelli, in origine la casa del maestro Ettore Guatelli, racconta delle condizioni di vita dei lavoratori tramite gli oggetti d’uso comune che conservano l’impronta di chi le ha utilizzate fino a consumarle: martelli, pinze, pale, forbici. 

Villa Soragna una costruzione del primo ‘800 poco distante dall'antica chiesa, circondata dal parco pubblico ‘Fortunato Nevicati’, ricco di cedri secolari ed ombrose piante ad alto fusto. La Villa è oggi centro polivalente di servizi culturali particolarmente attivo ed apprezzato. 

Il Museo del Pomodoro ripercorre le vicende storiche del pomodoro, ne segue le tecniche di coltivazione, propone la ricostruzione di una antica fabbrica delle conserve, con macchinari d’epoca, oltre alla presentazione del prodotto nella gastronomia e nell’arte. 


Nei dintorni

Rapporto privilegiato con l’ambiente naturale circostante anche grazie alla presenza di due storici Parchi regionali, il Fluviale del Taro, su una superficie di 2600 ettari, ed i Boschi di Carrega, con una superficie di 1270 ettari. E' posta inoltre sulla "Strada del Prosciutto e dei vini dei colli". 


Uffici informazioni

IAT Sala Baganza
Piazza Antonio Gramsci 2 Sala Baganza (PR)
telefono: + 39 0521 331342-3 fax: + 39 0521 336429 iatsala@comune.sala-baganza.pr.it
Ultimo aggiornamento 15/12/2020

Potrebbe interessarti...

SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2020 - 2021 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio