La Notte del Liscio

Dall’alba al tramonto le spiagge e le piazze della Romagna si trasformano in “balere a cielo aperto”

Logo CC

Se credete che ballare il Liscio sia ormai un affare da nonni, vi sbagliate di grosso. Ogni anno con l’arrivo dell’estate molte località della costa della Romagna, da Comacchio fino a Cattolica insieme ad alcuni centri dell’entroterra, si uniscono in un sol coro per omaggiare uno dei tratti più identitari di questa terra, il Liscio.

Sulle note di valzer, polke e mazurke, ballerini professionisti e semplici appassionati di tutte le età animano le piazze delle località della Riviera, dando sfogo alla loro più sfrenata passione per questo genere musicale.

A spettacoli classici suonati dalle più famose orchestre, fanno da contrappunto esibizioni molto contemporanee dove il ballo liscio si contamina, sposando generi diversi come il rock, il rap e persino sonorità provenienti da altre parti del mondo.

Al grido di “Romagna mia, Romagna in fiore…”, per un intero weekend moltissimi spettatori, musicisti e scuole di ballo si riversano nella piazze e sulle spiagge, trasformandole in balere a cielo aperto.

Tantissimi gli eventi in programma: esibizioni delle migliori scuole di ballo, incontri culturali sull’origine e la storia del liscio, momenti danzanti in spiaggia all’alba o al tramonto, concerti delle più applaudite formazioni orchestrali di liscio ad eventi legati al folklore e all’enogastronomia tipica.

Dicono che il liscio sia solamente un ballo, ma in Romagna è sicuramente qualcosa di più. A Savignano sul Rubicone c’è addirittura un museo dedicato a questo genere musicale, portatore di allegria e divertimento da più di un secolo.

Info - sito ufficiale Notte del Liscio

Ultimo aggiornamento 13/07/2020
SITO UFFICIALE DI INFORMAZIONE TURISTICA © 2019 - 2020 Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio