Terme & Razionalismo

Logo CC

Voglia di una giornata di relax nel cuore della Romagna? Tutti a Castrocaro Terme

Oltre ad essere una rinomatissima località termale, in questo suggestivo borgo a pochi chilometri da Forlì si intrecciano arte, cultura, benessere ed enogastronomia. Vediamo perché. 

  • Durata
    24 ore
  • Interessi
    Terme & Benessere
  • Target
    Amici/Solo,Coppia
  • Prima tappa Castrocaro Terme

    Una giornata dedicata al relax non può che cominciare con un percorso benessere: i benefici delle Terme di Castrocaro erano noti già al tempo dei romani, grazie alle proprietà delle acque salsobromoiodiche e sulfuree.
    Oltre al Parco delle Terme, una delle particolarità per cui vale decisamente la pena concedersi un momento per sé è il pacchetto di trattamenti ispirati alla vinoterapia, con cui sperimentare le proprietà antiossidanti e disintossicanti dell’uva. 

    Dopo essersi fatti coccolare dal percorso benessere, il passo successivo è una totale immersione alla scoperta delle testimonianze dell’architettura che ha permesso alla fama di Castrocaro di varcare i confini sia emiliani che italiani. Simmetrie, rivestimenti in marmo, porticati, colonne e archi: si tratta di Razionalismo, una delle più importanti espressioni artistiche del XX secolo che si è diffusa in Italia intorno agli anni '20, tutt’oggi molto ammirata e apprezzata.
    Uno degli esempi è proprio il Compendio Termale, dove i motivi decorativi che ripropongono elementi classici dell'Art-Decò rendono unici il Grand Hotel, il Padiglione termale e il Padiglione delle Feste. Quest’ultimo, in particolare, si distingue per un’eleganza ancora oggi capace di lasciare senza fiato.

  • Seconda tappa Castrocaro Terme

    Rimanendo in tema di Razionalismo, la città è costellata da altri esempi che creano una sinergia con il Compendio Termale: all'entrata di Castrocaro, ad esempio, si può ammirare Palazzo Piancastelli, sede della Direzione delle Terme. Seguono Palazzo delle Poste, Palazzo Uffici Statali, il Monumento ai Caduti di Piazzale della Vittoria, il Collegio Aeronautico e la Stazione Agraria.

  • Terza tappa Terra del Sole

    Ma il Razionalismo non è l’unica forma d’arte di Castrocaro. Il Borgo ha conservato praticamente intatto un importante pezzo di storia: l’impianto urbanistico risalente al Medioevo. Infatti, è da circa un millennio che sul paese sottostante vigila l'imponente Fortezza, composta dal Girone, dalla Rocca e dalle Cannoniere, ovvero gli Arsenali Medicei. Tre opere architettoniche difensive considerate uno dei più interessanti esempi di architettura fortificata medievale, oggi sede del Museo storico. 

    Questo itinerario non può definirsi concluso prima di una tappa a tavola: siamo, come già detto, nel cuore della Romagna e quello che certo non manca è una tradizione enogastronomica da assaporare. Sfoglia fresca, lasagne verdi, passatelli in brodo e, ovviamente, la mitica piadina. Inoltre, le colline che circondano la città sono famose quasi quanto le terme grazie a una rinomata tradizione vitivinicola che si traduce con degustazioni di Sangiovese, Trebbiano, Albana, Pagadebit e Cagnina.

Ultimo aggiornamento 05/03/2020

UFFICI INFORMAZIONI

Pro Loco di Castrocaro Terme
Via della Fortezza 47011 Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)
Tel: 0543 769541 info@proloco-castrocaro.it
UIT Castrocaro Terme e Terra del Sole
Piazza G.Garibaldi, 1 47011 Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)
Tel: 0543 766766 Fax: 0543 766766 Fax: 0543 766766 proloco@terradelsole.org