Castel Bolognese

Logo CC

Situata lungo la Via Emilia, a metà strada tra Faenza e Imola, Castel Bolognese è un importante borgo agricolo e industriale fondato da Bologna nel 1389.


Perché visitarla

Castel Bolognese rappresenta la porta d’ingresso per l’Alta Valle del Senio, oltre ad essere una realtà a vocazione industriale, soprattutto nella produzione della ceramica.

Lungo i viali, le piazze, in alcuni edifici pubblici e nelle chiese sono poste in bella mostra le opere di Angelo Biancini, scultore e ceramista nato e vissuto a Castel Bolognese e noto in Italia e all’estero per le sue creazioni.

Si tratta di lavori in bronzo, appartenenti ai suoi eredi e affidati al suo tanto amato paese natale, che nel 1994 lo celebrò con una mostra di grande valore.

Le opere che decorano e rendono preziosa Castel Bolognese rappresentano un ideale percorso attraverso la storia dell’arte di Biancini, seguendo la sua evoluzione artistica degli anni ’30 fino alla morte.

Il grande pregio di questo museo all’aperto, che contribuisce a far conoscere e a valorizzare il talento di Biancini, è la perfetta integrazione fra arte e paesaggio; i suoi capolavori sono ormai divenuti parte integrante di Castel Bolognese.

Tra le altre particolarità del paese, custodite e valorizzate con grande attenzione dalla comunità, c’è l’antico Molino Scodellino, rimesso in funzione grazie all’opera di volontari e oggi sede di eventi e momenti culturali.


Appuntamenti di rilievo

Il 25 aprile di ogni anno si svolge la 50 km di Romagna, una classica ultramaratona italiana organizzata dalla Podistica AVIS di Castelbolognese, affiliata alla UISP, che vanta fra i vincitori podisti che hanno fatto la storia di questa specialità.

A Maggio/Giugno invece si tiene la Sagra di Pentecoste, una bella festa di piazza che deve le sue origini (1631d.C.) ad un voto della popolazione castellana alla Madonna della Concezione per la salvaguardia dal flagello della peste.
Una realtà portata avanti di anno in anno dalla Associazione Pro Loco con una programmazione di eventi finalizzata ad intrattenimenti a carattere folcloristico, gastronomico, culturale, storico, ludico, musicale e senza mai dimenticare le sue origini religiose.

Ultimo aggiornamento 29/05/2020

Per maggiori informazioni

Redazione Terre di Faenza

UFFICI INFORMAZIONI

IAT Riolo Terme
Corso Giacomo Matteotti 48025 Riolo Terme (Riolo Terme)
Tel: 0546 71044 iat.rioloterme@imolafaenza.it Apertura: Annuale
IAT Faenza
Voltone delle Molinella 2 48018 Faenza (RA)
Tel: 0546 25231 Fax: 0546 25231 Fax: 0546 25231 info@prolocofaenza.it Apertura: Annuale

Potrebbe interessarti...